Attività fisica, Regione Emilia-Romagna lancia #bastapoco e ci guadagni in salute

Per fare attività fisica ogni luogo ed ogni momento può essere sempre quello giusto, a casa come al lavoro oppure quando in città si devono fare degli spostamenti brevi. Ad esempio, nell’evitare di stare sempre seduti davanti al computer, spesso in maniera improduttiva, oltre a camminare si può sfruttare l’opportunità di salire e di scendere le scale, oppure si può andare in bicicletta.

Questo è quanto, tra l’altro, ha messo in evidenza la Regione Emilia-Romagna nel lanciare la campagna dal titolo ‘#bastapoco e ci guadagni in salute‘ che rientra nell’ambito della ‘Mappa della salute’ che a sua volta è un sito dove vengono segnalate, in modo georeferenziato, quelle che sono le iniziative e gli eventi che vengono patrocinati oppure organizzati direttamente dalle Aziende Usl avvalendosi della collaborazione delle associazioni dei pazienti e delle associazioni sportive.

Le iniziative, ad esempio, vengono create o comunque vengono favorite per promuovere l’attività e l’esercizio fisico tra la popolazione residente nella Regione Emilia Romagna anche attraverso la creazione di gruppi specifici di persone che ne hanno maggiormente bisogno, dai soggetti con disabilità fisiche e psichiche alle persone con rischio cardiovascolare, con il diabete e fino ad arrivare ai soggetti che soffrono di malattie croniche.

Per tutti fare movimento fa bene alla salute ad esempio camminare senza che sia necessario fare degli sport specifici. Basti pensare che, al fine di vivere in salute, secondo l’OMS le persone adulte ogni settimana dovrebbero svolgere attività aerobica moderata per un minimo di 2,5 ed un massimo di 5 ore. In altre parole, bastano 20-30 minuti di camminata a passo spedito ogni giorno per svolgere l’attività fisica minima necessaria per restare in forma. In Emilia-Romagna, fa presente la Regione, 2 persone su 3 non fanno regolare attività fisica, ragion per cui lo scopo della campagna #bastapoco e ci guadagni in salute è di rilevante importanza.

Related Posts

About The Author

Add Comment