Dieta con poca carne rossa tiene lontane ben nove super malattie

Un nuovo studio, in materia di dieta e di corretta alimentazione, boccia ancora una volta il troppo consumo di carne rossa. Stavolta è toccato ai ricercatori del National Cancer Institute di Bethesda rilevare che più carne rossa si consuma, maggiore è il rischio di premorienza.

E questo perché l’eccessivo consumo di carne rossa farebbe aumentare il rischio di contrarre ben nove super malattie, dall’ictus al diabete e passando per i tumori, le patologie renali, la demenza di Alzheimer, infezioni, malattie epatiche croniche, malattie cardiache e malattie respiratorie.

Lo studio realizzato presenta un così elevato grado di attendibilità che i risultati sono stati pubblicati sul prestigioso British Medical Journal. Inoltre, i ricercatori hanno rilevato che i rischi di contrarre le nove super malattie si riducono se da un lato si riduce il consumo di carne rossa, e dall’altro lato si incrementa nella dieta il consumo di pesce e di carni bianche.

Related Posts

About The Author

Add Comment