Dieta crunch, perdere peso mangiando cibo rumoroso

Mangiando cibo rumoroso, e masticandolo altrettanto rumorosamente, è possibile mangiare di meno e, di conseguenza, perdere peso. A metterlo in evidenza è stato il sito di gossip Dagospia.com citando in particolare una ricerca americana da cui è emerso come, affinché la cosiddetta dieta crunch funzioni, sia necessario inserire nella dieta solo gli alimenti che sono solidi, integrali e fibrosi.

In base ai risultati che sono stati ottenuti dai ricercatori, grazie alla dieta crunch è possibile ridurre le calorie ingerite del 30%. Ad affermarlo, nello specifico, sono stati i ricercatori dell’Università del Colorado e della Brigham Young University, nello Utah, in accordo con uno studio congiunto.

Ma come mai il cibo rumoroso fa dimagrire? Ebbene, secondo gli studiosi con i cibi solidi la mandibola si stanca e si affatica prima, così come anche la sinfonia di crunch e di slurp alla lunga porta anche mentalmente al senso di sazietà specie se si ascolta la propria masticazione.

Related Posts

About The Author

Add Comment