Dieta della longevità con piccole variazioni al menu quotidiano, ecco come

Si può vivere in salute e più a lungo con una dieta facile facile da applicare, ed è quella di sostituire a tavola un piatto con un altro, ad esempio togliere la carne e portare a tavola una porzione di legumi.

Da un ricerca che è stata effettuata, nell’arco di dodici anni. su un campione di 74 mila persone, è infatti emerso che togliendo la carne ed inserendo i legumi nel menu quotidiano si abbatte il rischio di morte di una percentuale che oscilla dall’8% al 17%. Di contro, togliendo i legumi ed inserendo nella dieta del giorno una porzione di carne il rischio di morte aumenta di una percentuale che è compresa tra il 6% ed il 12%.

I maggiori benefici, con la ‘dieta facile‘, si ottengono abbassando il rischio di malattie cardiovascolari attraverso la riduzione del sale nella dieta ed il contestuale aumento di omega 3 in accordo con quanto riportato dall’Agenzia di Stampa Ansa.it. Ed in generale dalla ricerca è emerso che i cibi che offrono un potenziale di maggiore longevità, se inseriti nella dieta, sono la frutta e la verdura, il pesce ed i cereali integrali.

Related Posts

About The Author

Add Comment