Dieta giapponese Nagumo, un pasto al giorno e subito a nanna dopo cena

Mangiare poco e spesso, cinque volte al giorno, con un’abbondanza di frutta e verdura, pochi zuccheri, carne quanto basta, tanto pesce e bere molta acqua. Sono questi solo alcuni dei consigli alimentari che sono collegati alla dieta mediterranea, ma in altre parti del mondo ci sono esperti, addirittura specialisti in terapie anti-cancro, che la pensano diversamente.

E’ il caso del dottor Yoshinori Nagumo che è presidente dell’International Anti Aging Medical Society, e della Nagumo Clinic, e che propone una dieta che ci mantiene affamati per quasi tutta la giornata in quanto prevede un solo pasto al giorno, solo a cena. Dopodiché, tra l’altro, la dieta Nagumo prevede che dopo cena si debba anche andare a letto presto.

In base ai principi della dieta Nagumo, che sfida in tutto e per tutto la dieta mediterranea, mentre il corpo avverte il senso della fame si registra nel nostro organismo una rigenerazione delle cellule danneggiate. Con la conseguenza che, pur vivendo affamati, grazie alla dieta da un pasto al giorno si rimane, almeno secondo il dottor Nagumo, più giovani e più in salute.

Nella dieta Nagumo, tra l’altro, si fa presente che svegliandosi la mattina, ed arrivando a sera prima di cena, con il solito brontolio allo stomaco, non c’è da preoccuparsi. E questo perché lo stomaco che brontola è il chiaro segnale che le cellule danneggiate del nostro corpo si stanno riparando.

Sulla sua dieta il dottor Yoshinori Nagumo ha peraltro scritto un libro, dal titolo ‘Il magico potere del digiuno‘, in cui spiega come sul benessere fisico il senso di fame abbia un impatto positivo al punto che può permetterci ringiovanire. La fame, da intendersi come restrizione calorica, secondo il dottor Yoshinori Nagumo, facendo leva anche su esperimenti scientifici condotti su animali, andrebbe infatti a generare nel nostro organismo delle reazioni positive.

Related Posts

About The Author

Add Comment