Dieta che non funziona? Tutta colpa della flora batterica!

Stai seguendo una dieta ipocalorica e la perdita di peso è minima o comunque non in linea con le aspettative? Ebbene, la spiegazione starebbe nel metabolismo, che varia da un soggetto all’altro, e che è strettamente legato alla flora batterica.

A spiegarlo in un libro, in accordo con quanto è stato riportato da LaSicilia.it, è Gabriel Perlemuter che è un gastroenterologo francese. Da molti anni, infatti, l’esperto gastroenterologo francese studia l’insieme dei microrganismi che popola il nostro intestino, il cosiddetto microbiota che ha un ruolo molto importante.

Se nell’intestino la flora batterica è povera o comunque è scarsa, allora aumenta di riflesso il rischio di ingrassare anche se si mangia poco. Al riguardo è stato non a caso rilevato come nelle persone in sovrappeso i batteri intestinali siano non solo meno numerosi, ma anche meno differenziati rispetto a quelle persone che, invece, riescono agevolmente a mantenere il peso forma senza ingrassare.

Related Posts

About The Author

Add Comment