Dieta non vegetariana, consumi carni bianche in crescita

In Italia la produzione ed il consumo di carni bianche sono cresciuti nel 2016. A farlo presente è stata l’associazione di riferimento del settore avicolo italiano, la Unitalia, durante la quinta assemblea generale che si è tenuta a Roma.

Nel dettaglio, l’anno scorso la produzione di carni bianche in Italia, tra pollo e tacchino, è cresciuta del 5,1%, mentre per i consumi c’è stato un +2,7%. Il dato pro capite è di 21,01 chili di pollo annuo consumato dagli italiani attratti anche da prezzi in calo che secondo Unitalia sono scesi anno su anno di quasi il 10%.

L’associazione di riferimento del settore avicolo italiano, inoltre, mette in risalto il fatto che il comparto, nel ramo delle carni, è l’unico ad essere pienamente autosufficiente con una percentuale di approvvigionamento che è pari al 106%. La produzione 2016 di carni bianche in Italia si è complessivamente attestata a 1.389.000 tonnellate con un incremento anno su anno che, come sopra detto, è stato del 5,1%.

Related Posts

About The Author

Add Comment