Dieta vegana, Corte di Giustizia Ue a gamba tesa sui prodotti puramente vegetali

I prodotti puramente vegetali non possono essere commercializzati con nomi che sono ‘riservati’ ai prodotti di origine animale come il burro, il latte, ma anche il formaggio, lo yogurt, la crema di latte e la crema di panna. A stabilirlo è la Corte di Giustizia dell’Unione europea nel precisare al riguardo come un prodotto puramente vegetale non possa essere in linea di principio venduto come latte o burro. Ad esempio il cosiddetto ‘burro di tofu’ non si può chiamare burro proprio perché è 100% vegetale e non contiene di conseguenza prodotti di origine animale.

Queste denominazioni sostanzialmente non ammesse, tra l’altro, generano confusione sul tipo di dieta tra quella vegana ed invece quella che è vegetariana, ed ancor più rispetto alla dieta mediterranea che permette di mangiare un po’ di tutto compresa la carne ed il pesce. In accordo con quanto è stato riportato da HelpConsumatori.it, il pronunciamento da parte della Corte di Giustizia Ue è arrivato a seguito di una disputa tra la Verband Sozialer Wettbewerb, che è un’associazione che si occupa di contrastare la concorrenza sleale, e la TofuTown che è un’azienda tedesca specializzata nella vendita di prodotti puramente vegetali con denominazioni quali ‘formaggio vegetale’, ‘Soyatoo burro di tofu’ e ‘Veggie-Cheese’.

La Corte di Giustizia Ue, di conseguenza, ha dato ragione alla Verband Sozialer Wettbewerb che ha accusato la TofuTown di violare, con le denominazioni sopra indicate, la normativa dell’Unione europea sulle denominazioni per il latte e i prodotti lattiero-caseari. La TofuTown, a sua volta, si è difesa ritenendo che le denominazioni utilizzate per la vendita dei propri prodotti non violerebbero la normativa dell’Unione europea sulle denominazioni per il latte e i prodotti lattiero-caseari in quanto rispetto al passato il modo di percepire le denominazioni, da parte dei consumatori, è cambiato, e perché denominazioni come ‘cream’ e ‘burro’ vengono utilizzate proprio per rimandare all’origine vegetale dei prodotti.

Related Posts

About The Author

Add Comment