Dimagrire mangiando poco, benefici e rischi puntando sulla restrizione calorica

Nella scelta di una dieta dimagrante quali vantaggi e quali rischi comporta la restrizione calorica, ovverosia assumere giornalmente un quantitativo di calorie inferiore al necessario? Ebbene, per fornire delle risposte in merito oggi, venerdì 26 maggio del 2017, presso la sede dell’Ordine dei Medici di Cosenza si è tenuto un convegno dal titolo ‘Dieta, salute e longevità: restrizione calorica, quale opzione terapeutica?’.

In accordo con quanto riportato da Quicosenza.it, il convegno è stato utile per un confronto tra medici sui benefici e sui rischi legati al ‘mangiare poco‘. E questo perché, stando a sperimentazioni effettuate su animali, pare che la vita si possa allungare fino al 30% adottando un taglio delle calorie giornaliere da assumere per almeno un terzo rispetto al normale.

Anche se non è ancora chiaro il meccanismo, dagli esperimenti sugli animali è emerso che con la restrizione calorica si rallenta l’invecchiamento. Comprendere a pieno questi meccanismi in futuro potrà permettere di mettere a punto regimi alimentari efficaci anche per gli esseri umani.

Related Posts

About The Author

Add Comment