Mangiare al ristorante senza rischi per la dieta, ecco come

I rischi per la dieta, e per mantenere il peso forma, sono purtroppo sempre dietro l’angolo. E questo perché non sempre si riesce a stare lontano da quei cibi che sono troppo buoni, ma che sono anche troppo ricchi di calorie. E la situazione potenzialmente può peggiorare quando, anziché preparare e consumare i pasti a casa, si decide o si è costretti a mangiare fuori casa.

Ed allora, in accordo con quanto è stato riportato dall’Agenzia di Stampa AdnKronos.com, la società della nota app di prenotazione ristoranti TheFork ha chiesto consigli a due nutrizioniste proprio per capire come si possa mangiare fuori preservando la linea.

Ebbene, le due nutrizioniste, tra l’altro, consigliano sempre lo spuntino anche prima di andare al ristorante in modo da non sedersi a tavola per il pranzo affamati. Nei ristoranti, tra l’altro, si è soliti consumare diverse portate con piccole porzioni, i cosiddetti assaggini di un po’ di tutto che però possono far perdere rapidamente il controllo delle calorie. Di conseguenza le due nutrizioniste consigliano di puntare a mangiare al ristorante ordinando un solo piatto principale, un buon primo, un secondo ma anche solo un buon antipasto misto.

Queste ed altre preziose regole vanno seguite in modo tale da poter andare al ristorante sempre senza problemi. Le due nutrizioniste, infatti, sconsigliano l’esclusione sociale magari perché non si riesce a resistere una volta seduti al tavolo. Una volta la settimana è non a caso possibile mangiare fuori a patto che negli altri sei giorni sia stata seguita una dieta sana ed equilibrata che, come tale, prevede tanta verdura unitamente a proteine e carboidrati assunti nella giusta quantità. Inoltre, se si va al ristorante di sera, ad esempio a mangiare la pizza, allora a pranzo si può tiare il freno limitandosi ad un piatto a base di verdure.

Related Posts

About The Author

Add Comment